Chi è Labardi Fiori

Nel 1949 il giardiniere Guido Labardi aprì un negozio di fiori in piazza Dalmazia a Firenze, che iniziò a gestire insieme al figlio Silvano. Grazie alle indubbie capacità, competenze e creatività di Guido e Silvano, gli affari andavano bene e nel 1957 aprirono anche un secondo negozio, nel quartiere limitrofo, in Via Doni 20/R.

L’esercizio di Piazza Dalmazia è rimasto aperto fino al 2003, gestito prima dal padre e fondatore Sig. Guido Labardi e, successivamente, dall’altro figlio, Paolo. Il negozio di via Doni, da subito e da sempre gestito dal figlio Silvano  che per primo ha affiancato il padre Guido in questa bella avventura e ne ha mantenuto la tradizione familiare, non solo è a tutt’oggi ancora aperto, ma è diventato un punto di riferimento per il  quartiere e per la città, grazie anche all’innovativo e brillante apporto di Daniela, che dal 1981 affianca il marito Silvano con grande creatività ed entusiasmo.

Silvano nel corso degli anni ha partecipato a diversi corsi presso rinomate scuole e  a numerosi  concorsi sia in Italia che in Europa, specializzandosi nel settore di piante e fiori al fine di acquisire una grande abilità nella composizione floreale, oltre alla cura e mantenimento delle piante.  Ha potuto altresi’  trasmettere le proprie conoscenze insegnando l’arte del mestiere di fiorista a giovani apprendisti in tutta Italia, mantenendo viva e forte questa bella tradizione artigianale. Non a caso Labardi Fiori fa parte degli esercizi storici fiorentini.

Dal 1981, Silvano e Daniela animati da questa comune passione, hanno dato nuovo impulso all’attività puntando su   uno stile raffinato, nella personalizzazione, accoglienza e sensibilità verso ciascun cliente, oltre ad un servizio sempre piu’ veloce e di alto livello, sfruttando al massimo le nuove tecnologie. Senza mai smettere di aggiornarsi, stimolati da nuove idee d’imprenditorialità creativa, sono riusciti ad offrire servizi diversificati e contribuito a soddisfare una clientela da anni affezionata e fidelizzata.